sottovoce | 16/a: A Finnish Contact

sottovoce è una rassegna di concerti fatti in casa.
Prendiamo la musica e la portiamo a domicilio, dentro i salotti, le camerette, le cucine, sui balconi, nei giardini; facciamo venire un po’ di amici con cui condividere l’esperienza, e intanto filmiamo il tutto e poi lo mettiamo su internet per chi non c’era.

■ chi suona
A Finnish Contact. Ragione sociale: minimal post-doccia, specialità della casa: colonne sonore per vhs sbiadite. Sono in due, L. ai rumorini e F. ai rumoroni, entrambi arrivano dall’esperienza di Satan is my brother e hanno messo un video su YouTube. Altro non è dato sapere.

■ info
facebook

■ credits
camera, editing & audio: Federico Scaglia