sottovoce | 16/b: Laboule

sottovoce è una rassegna di concerti fatti in casa.
Prendiamo la musica e la portiamo a domicilio, dentro i salotti, le camerette, le cucine, sui balconi, nei giardini; facciamo venire un po’ di amici con cui condividere l’esperienza, e intanto filmiamo il tutto e poi lo mettiamo su internet per chi non c’era.

■ chi suona
Laboule è Paolo Novellino, annata 1984, cresciuto chitarrista e ritrovatosi polistrumentista tra i monti della Valtellina. Quest’anno ha fatto uscire il suo primo disco solista: si chiama Refugio ed è fatto di chitarra pizzicata piano, di rumori sommessi e cani che abbaiano in lontananza, fruscii quasi impercettibili, di quelli che ti accorgi che ci sono solamente quando finiscono. Più che canzoni, una raccolta di orizzonti sonori ad incorniciare idealmente tanto una torrida notte agostana quanto una gelida e cristallina giornata invernale.

■ info
soundcloud
facebook
longsongrecords

■ credits
camera, editing & audio: Federico Scaglia