sottovoce | 26: Sonars

sottovoce è una rassegna di concerti fatti in casa.
Prendiamo la musica e la portiamo a domicilio, dentro i salotti, le camerette, le cucine, sui balconi, nei giardini; facciamo venire un po’ di amici con cui condividere l’esperienza, e intanto filmiamo il tutto e poi lo mettiamo su internet per chi non c’era.

■ chi suona
Retrofuturismo in chiave Madchester, direttamente da Bergamo. Il (ben ricevuto dalla critica) esordio dei Sonars è “Jack Rust and The Dragonfly IV”, un concept-ep di quattro pezzi con un trama ispirata alla fantascienza fumettistica degli anni ’60 e un suono che rimbalza tra sperimentazioni psych e brit pop di impeccabile fattura. La scuola è quella dei Tame Impala, solo con il domicilio bergamasco.

■ info
sonarsmusic.com/
facebook

■ credits
camera, editing & audio: Daniele Piccoli