sottovoce | 04/b: Tin Toys

sottovoce è una rassegna di concerti fatti in casa.
Prendiamo la musica e la portiamo a domicilio, dentro i salotti, le camerette, le cucine, sui balconi, nei giardini; facciamo venire un po’ di amici con cui condividere l’esperienza, e intanto filmiamo il tutto e poi lo mettiamo su internet per chi non c’era.

■ chi suona
I Tin Toys arrivano da Ispra, ma in realtà vivono dentro un non-luogo musicale eterogeneo e assai poco ortodosso. Un viaggio vibrante dentro palpitazioni acustiche e sintetiche, ritmi dispari, insolite sintesi armonico-melodiche unite a confortanti rumori di giocattoli. Le loro canzoni hanno tutte un che di malfermo, tremolante, un sussultare ad ogni passo: non indecisione ma approccio ostentato che procede e avanza coscientemente per suggestioni ed evocazioni in un’atmosfera di lucida insicurezza. Per sottovoce li abbiamo costretti a lasciare a casa i synth, ed eccoli quindi in un set acusticissimo fatto di chitarra, violino, ukulele e ammennicoli rumorosi vari.

■ info
facebook
myspace
youtube

■ tracklist
1. Far Faces
2. Lucky You
3. Lu tempu di li pisci spata

■ credits
camera & editing: Daniele Piccoli
add. camera: Francesco Panella
audio rec: Francesco Panella