sottovoce | 49: Tobjah

sottovoce è una rassegna di concerti fatti in casa.
Prendiamo la musica e la portiamo a domicilio, dentro i salotti, le camerette, le cucine, sui balconi, nei giardini; facciamo venire un po’ di amici con cui condividere l’esperienza, e intanto filmiamo il tutto e poi lo mettiamo su internet per chi non c’era.

■ chi suona
Dopo aver esplorato le frontiere della psichedelia con i suoi C+C=Maxigross, fondato Vaggimal Dischi e organizzato il Lessinia Psych Fest, Tobia Poltronieri – in arte Tobjah – torna alle origini, alle canzoni nude e semplici. Armato solo della sua voce e della sua Martin D-18 del 1973, inizia il suo primo tour solista dopo due lustri di concerti non stop con i C+C, dal MI AMI Festival al Primavera Sound Festival. Il suo primo album arriverà alla fine di questo lungo giro live, con la produzione di Marco “Juju” Giudici (Any Other, halfalib) e Miles Cooper Seaton.

■ info
facebook

■ credits
camera, editing & audio: Daniele Piccoli